Norman Mine è un artista napoletano residente a Londra la cui opera artistica esiste attraverso l'intervento pubblico, performance, scrittura, scultura, video e installazione. 

Benché Mine usi referenze biografiche e aspetti di vita reale come punto di partenza, il suo lavoro vive nella simulazione ed è reso effimero dal suo ‘altro’ personaggio  eteronimo dal nome di Dino Desica,  un aspirante attore italiano che esiste solo attraverso un formato video, come "performance alla telecamera".

Entrambi questi finti personaggi sono costruiti intorno e attraverso la vita di tutti i giorni con l’intenzione di allontanarsi dal loro sé per mettere in discussione la propria autenticità e le tante strutture di inclusione ed esclusione che la compongono.

Nell’alternare i loro ruoli tra artista e performer, regista e attore, Norman e Dino riproducono l’ambizione e la complessità di voler esistere tra l’immaginario e il reale; la scissione tra l’ideale e il concreto.

La complessità del reale porta dunque la pratica artistica ad esplorare le infinite possibilità della fiction e della paranoia come condizioni simili, costruite dalla psicologia ibrida del quotidiano e consequenziali di essa, tale pratica diventa così una metaperformance.

please get in touch for PDF with up-to-date CV

email.normanmine@gmail.com

  • Grey Instagram Icon